Ediltre Erre. Realizziamo i Vostri Progetti.

Pavimenti in PVC: quando acquistarli?

Pavimenti in pvc

pavimenti in PVC sono un’ottima alternativa alle pavimentazioni tradizionali, perché realizzati con un materiale innovativo e moderno, molto facile da pulire e mantenere. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Il PVC (la cui sigla sta per PoliVinilCloruro) è un polimero versatile e ampiamente utilizzato nel settore edilizio per la realizzazione e costruzione di infissi, mobili e strutture di vario tipo. È un materiale molto versatile e facilmente modellabile, in grado di cambiare forma e aspetto con grande facilità ed è per questo motivo che può adattarsi facilmente ad ogni casa, moderna o classica che sia. Il PVC, infatti, è in grado di riprodurre fedelmente tutti i materiali più pregiati esistenti in commercio, a partire dal legno fino ad arrivare a pietre come il marmo, garantendo un effetto estetico incredibile (ma a un prezzo davvero vantaggioso).

pavimenti in PVC esistono solitamente in due varianti, piastrelle e lame viniliche, e possono essere installate praticamente in ogni stanza. I pavimenti in PVC sono resistenti, pratici, facilissimi da assemblare e da pulire, sono disponibili in differenti tipologie e colorazioni e regalano alla vostra casa stile e personalità a prezzi molto contenuti. Il PVC è un materiale antistatico, idrorepellente e per questo motivo anche resistente all’umidità (in grado, quindi, di contrastare muffe e batteri) ed è un ottimo isolante acustico, nonché la protezione perfetta in presenza di forti cambiamenti climatici o luce estremamente forte e diffusa.

Il PVC è un materiale igienico, facile da pulire e molto resistente anche al passaggio costante, per questo motivo è il materiale perfetto per la realizzazione di pavimenti.

Pavimenti in PVC: quando acquistarli? ultima modifica: 2020-01-21T10:50:08+00:00 da insem

Leave Comment